Giuseppe Accardo Avvocato Giuseppe Accardo +390917866706 giuseppe.accardo87@gmail.com
 

Area Sentenze

Assegno di mantenimento: addio al precedente tenore di vita. Il principio è quello di garantire l'autosufficienza dell'ex coniuge debole.

Svolta giurisprudenziale in materia di divorzio. Con la sentenza n. 11504/2017 la Suprema Corte di Cassazione, mutando l'orientamento dominante, ha statuito che  il calcolo dell'assegno di mantenimento non può più effettuarsi sulla scorta del precedente tenore di vita, ma sul principio dell'autosufficienza del coniuge debole.

Sposarsi è un atto di libertà e autoresponsabilità”. Quindi secondo i Giudici Supremi la motivazione di tale sentenza sta nel fatto che si deve superare la concezione patrimonialistica del matrimonio inteso come "sistemazione definitiva". Per l’ex coniuge, dunque, sarebbe terminata l’aspettativa di vedersi riconoscere un “interesse giuridicamente rilevante o protetto a conservare il tenore di vita matrimoniale”.    

Sentenza completa: vedi allegato. 

Vedi Allegati:

CERCA

Categorie

Divorzio